Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Quanto costa omologare uno scarico


Nei forum si legge di motociclisti e automobilisti che hanno falsificato la certificazione di omologazione dello scarico, non manca chi gioca di creatività e invece di. Se sì che procedura bisogna seguire e quanto costa? te lo concede, o lo monti senza omologazione, o ti compri uno scarico omologato CE. Se hai il cat, basta che ti fai costruire un db killer e sei apposto, La mia domanda nasce dal fatto che ho uno scarico, non omologato, e potrei. jornadesfotografiasocial.com › Zona Franca › Zona Franca. Buonasera, ho acquistato uno scarico sportivo bosi per una punto 2aserie.. lo alla motorizzazazione per registrare il nuovo scarico ecc.. quanto mi costerà? semplicemente in italia non puoi omologare e inscrivere a libretto le rendera a norma quedto scarico.. costa mi sa che qualche euro.. nn ho.

Nome: quanto costa omologare uno scarico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 16.87 MB

Quanto costa omologare uno scarico

Re: terminale NON omologato Originariamente Scritto da macteo Si anche con uno omologato ci sono perdite, in quanto i terminali in vendita per la nostra hanno un dimensione maggiore al nostro centrale anche se li vendono degli adattatori ci sono delle perdite..

Qui si crea oltre il turbo un tubo di dimensione scelta a seconda delle necessità: ampie dimensioni per sfogare bene agli alti esigenze da corsa dimensioni minori per creare un po' d'"intasamento" che tiene più su di giri la turbina a bassi giri.

E questa è la parte facile. Per gli aspirati, il gas di scarico non incontra ostacoli fino al primo silenziatore, qui l'onda di scarico si riflette tornando indietro nel condotto verso la valvola questa sarà ovviamente l'onda maggiore , quando arriverà all'altezza della valvola fermerà i gas che stanno cercando di uscire in quel momento, quindi si pianifica la lunghezza del condotto in funzione del tempo che si vuole ci metta l'onda a tornare, tipicamente si usa quest'onda per evitare che si perdano del gas freschi visto che la valvola di aspirazione x un po' è aperta in contemporanea con quella di scarico, incrocio.

Lo stesso succederà con gli altri silenziatori, ma in modo molto minore. Arrivata al terminale ormai l'onda è talmente flebile e ci mette talmente tanto a tornare da essere trascurabile.

Quindi è inutile parlare di più libero agli alti o meno contropressione ai bassi su un terminale, non hanno effetto su un turbo, figuriamoci su un aspirato. Per quanto riguarda i tubi maggiorati su un aspirato se riguardiamo quello che ho detto sopra, un tubo maggiorato su un turbo mi diminuirà molto la coppia sotto e la risposta del turbo, ma su un aspirato principalmente mi aiuterà lo sfogo agli alti, la perdita di coppia ai bassi è presente se si tolgono dei silenziatori, in quanto si perde la fasatura delle onde che si era cercata in fase di fabbricazione ed è il motivo percui gli aspirati hanno tutti quei silenziatori intermedi: si uniscono 2 benifici, si passa l'antirumore e si hanno le contropressioni scelte l'ho scritto in un altro topic sull'aspirato e spiega bene il funzionamento dello scarico.

E dove l'hai letto? I carbonio ,con db killer inserito , come praticamente tutti gli scarichi sono omologati con il rumore ma essendo privi di catalizzatore non in regola per le emissioni blackzuck i termignoni in carbonio non hanno nessun tipo di omologazione. Io gratterei via comunque la falsificazione Inviato dal mio GT-I utilizzando Tapatalk Defcon , la dicitura di falsa omologazione PER FORTUNA è sui dbkiller, quindi eventualmente si possono sostituire con dei dbkiller originali non manomessi, anche perchè non penso che il buco che ci ha fatto si chiuda con 2 puntini di saldatura.

Rocky , la dicitura di falsa omologazione PER FORTUNA è sui dbkiller, quindi eventualmente si possono sostituire con dei dbkiller originali non manomessi, anche perchè non penso che il buco che ci ha fatto si chiuda con 2 puntini di saldatura.

SCARICO AROS FIGAROLI OPINIONI! - Modifiche / Accessori - Moto Club Africa Twin Italia

Rocky , Beh ha fatto le cose a regola d'arte! Ma qui si parla di altro, ovvero della tranquilla vendita di un prodotto contraffatto su un sito pubblico come se niente fosse! È normale secondo te?

Se non ci sono modifiche evidenti scatta solo la ramanzina, a parte che non trovi un folle che ti sanziona gravemente senza dati oggettivi, rischiando che fai una perizia tecnica dimostrando che avevi solo la marmitta un po' vecchia e lo denunci poi personalmente presso il suo comando per abuso di potere e civilmente per danni. D'altronde c'è di tutto anche nelle FDO. La prima regola è essere gentili, con patente libretto revisione assicurazione a posto.

Omologare tutto!!!!!

Verificato che al volante della vostra auto ci siete voi e non il sig. Ladrunzko Tzigani e la stessa non risulti rubata, se non avete commesso infrazioni, il controllo termina con un cortese saluto.

Ma torniamo in topic. Il secondo problema è la revisione periodica.

Se trovi anche li un forsennato, potresti teoricamente non superarla anche se monti componenti pari agli ORIGINALI ma di concorrenza, privi della stampigliatura con certificazione di conformità. Ma anche questo è un caso raro.

Il problema è che la regola d'oro per delinquere inpunemente è mantenere un basso profilo. Ovvero montare uno scarico che sulla Punto resti invisibile e non troppo rumoroso.

E che lo monto a fare dite voi.

Questa è composta da un collettore di scarico, il cono ed il controcono ed il silenziatore. Naturalmente, per scoprire se la vostra marmitta è perfettamente a norma, potrete recarvi dal vostro meccanico di fiducia o in un centro revisioni, ma ovviamente in questo modo dovrete pagare una precisa somma di denaro per la consulenza ricevuta.

Se invece desiderate risparmiare il vostro denaro, potrete scoprire da soli le informazioni necessarie, vi basterà solamente sapere dove e cosa leggere per poter scoprire ogni dettaglio utile.