Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Alternatore rotto o batteria scarica


Un altro segnale è la. Come possiamo accorgerci che l'alternatore della nostra auto è funziona male, sul cruscotto si accende la spia rossa della batteria, che non segnala una riparazione o di una sostituzione completa dell'alternatore guasto. Potrebbe capitare a chiunque di ritrovarsi con la batteria dell'automobile scarica per strada e non sapere cosa fare. Esistono però alcuni modi. La rottura dell'alternatore auto, comporterà l'impossibilità ad azionare l'​autoveicolo. se la batteria scarica impedirà di avviare l'automobile, un guasto la sostituzione dell'alternatore o della sua cinghia, è un'operazione. Non lasciate che l'alternatore della vostra auto vi lasci a piedi. Anche se ci possono essere altre cause per una batteria scarica, un alternatore che non funziona Se sospettate che il vostro alternatore funzioni male o non carichi la batteria.

Nome: alternatore rotto o batteria scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 26.31 MB

Alternatore rotto o batteria scarica

Entriamo nel veicolo, afferriamo il volante, proviamo a girare la chiave nel quadro, il motorino di avviamento fa qualche rumore, alcune spie della macchina sembrano illuminarsi… ma nulla da fare! Il panico diventa ovviamente una reazione naturale ma a volte è ingiustificato: le cause di mancata accensione potrebbero essere meno tragiche di quanto si possa immaginare.

Fortunatamente è anche una delle cause più facili da indagare e risolvere. La durata della batteria è da sempre motivo di angoscia per ogni automobilista: cosa bisogna fare quando si scarica? Come riconoscere questa situazione seccante? Ovviamente la rottura del motorino è un cruccio per ogni automobilista: è normale preoccuparsi quando si pensa che sia guasto perché non lo si sente girare; in tal caso, cambiarlo potrebbe arrivare a costare anche qualche centinaio di euro.

In questo caso: si avvertirà un clic girando la chiave nel quadro le spie del cruscotto si attenueranno. Il problema in questo caso è probabilmente legato alle scintille delle candele, che potrebbero risultare eccessivamente deboli.

Come comportarsi in questo caso?

Pinterest È successo a tutti, magari una mattina che si era in ritardo per il lavoro, o una sera appena prima di un appuntamento, di salire in macchina, inserire le chiavi nel cruscotto, girarle, e constatare che, sfortunatamente, la macchina non partiva. A macchina spenta aprite il cofano, o il baule, da macchina a macchina cambia la posizione della batteria, e una volta individuata la batteria da controllare togliete il tappo che protegge il terminale positivo.

Prendete il voltometro e collegate il morsetto positivo, solitamente è quello di colore rosso, al terminale positivo della batteria.

Collegate in seguito il polo negativo al morsetto negativo, gli unici due estremi rimasti liberi. Fatto questo sul voltometro vedrete comparire i valori della batteria della macchina. Se la tensione misurata è compresa tra i 12,4 e i 12,7 volt, la batteria è in buone condizioni.

Frecce e fari funzionano sempre meno.

Le spie sul cruscotto diventano più fioche. Non correndo subito ai ripari, il rischio che la nostra autovettura si spenga del tutto e non riparta più è davvero alto.

I cuscinetti che permettono al rotore di ruotare attorno allo statore. Cavi, cablaggi e connessioni varie. Gi alternatori sono progettati per durare molto a lungo ma, a causa di vari fattori, possono usurarsi con il tempo, andando incontro a malfunzionamenti: è buona abitudine farli controllare anche in assenza di sintomi evidenti, anche perché questi ultimi si manifestano quando il danno è irreversibile ogni