Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Scaricare mappe navigatore android


Sul tuo telefono o tablet. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo. Ecco le migliori app gratuite per Android per navigare col GPS: 1) Google Maps. Google Maps offre un modo per scaricare e salvare mappe di.

Nome: scaricare mappe navigatore android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 65.78 MB

Scaricare mappe navigatore android

Se sei uno che sta sempre fuori casa e viaggia molto servendosi di Google Maps, Maps. Metti caso ti trovassi a fare una gita a piedi per i boschi e hai bisogno di sapere dove sei finito? Effettuare il download in precedenza delle indicazioni stradali diventa quindi facilissimo, e oggi, dopo avervi insegnato come inviare messaggi senza internet gratis , vedremo proprio come funziona e come usare Google Maps offline e scaricare mappe su Android e iOS.

Cliccaci, e dalla schermata successiva clicca su Seleziona la tua mappa. Leggi anche: Top 5 migliori dash cam per video in auto A questo punto comparirà un quadratino dalla cornice blu che illuminerà parte della mappa che stavate visualizzando nella home. Tramite questo quadratino puoi selezionare la parte di mappa che vuoi salvare nel tuo dispositivo.

Puoi navigare tramite trascinamento e puoi zoomare tramite il classico pizzico con indice e pollice. Una volta selezionato la tua porzione di mappa, non dovrai fare altro che cliccare su Scarica e il gioco è fatto.

Vengono visualizzati anche bancomat, ristoranti e punti di interesse.

Come scaricare le mappe di google sullo smartphone ed usarle offline

Se siete online potete condividere il punto in cui vi trovate con gli amici, aggiungere bookmark, e persino effettuare prenotazioni alberghiere senza lasciare la app. Le mappe vengono aggiornate da OpenStreetMap e sono completamente open source.

Al primo avvio vi chiederà di scaricare le mappe da utilizzare offline da notare che la app funziona solo offline. Le mappe scaricabili sono oltre , tra le quali 56 in Europa e 53 nelle Americhe. Le mappe sono organizzate per nazione, ma nelle aree con elevata densità di popolazione sono disponibili delle sottoregioni. Per alcune aree si trovano anche gli autovelox.

Ogni mappa rileva i dati da OpenStreetMap. Le mappe comprendono indicazioni stradali, i prezzi dei biglietti del trasporto pubblico, i prezzi del car sharing, e gli orari di treni e autobus.

Quando si digita un itinerario, la app mette a confronto le alternative in automobile, bicicletta, a piedi, in taxi e col trasporto pubblico per trovare quella più veloce ed economica.

Dopo 30 giorni Google Maps cancella le mappe.

Navigatore offline Sygic Sygic è un ottimo navigatore offline basato sul database di mappe Tom Tom ed è, infatti, uno tra i più installati in assoluto da Google Play Store. Questa app per Android, che ti permette di avere continui aggiornamenti gratuiti sulle mappe e la navigazione GPS offline quando guidi o cammini, ti mostra sullo schermo il percorso attraverso una visualizzazione 3D, dandoti importanti indicazioni anche sui parcheggi e sulle stazioni di rifornimento.

Tra tutte le app, questo navigatore senza internet gratuito si rivela davvero interessante per il numero elevato di funzioni.

Problema con il download delle mappe

Sygic è disponibile anche in versione Premium. Non sono disponibili le informazioni sul traffico o le opzioni per evitare caselli autostradali o traghetti.

Per vedere l'elenco delle mappe offline basta andare sul menu principale dell'App e scegliere la voce dedicata come indicata dalla freccia in fig.

Voce del menu in cui trovare le mappe scaricate e disponibili offline Fig. Elenco delle mappe Fig. Dettagli e aggirnamento mappa Fig. Sempre per risparmiare il traffico dati, in particolare all'estero, consiglio di impostare l'utilizzo delle mappe di Google in modalità "solo Wi-fi".

Per impostare tale opzione basta andare sul menu principale ed attivare la voce relativa Fig.