Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Scaricare file da wetransfer su ipad


  1. Come usare WeTransfer per trasferire file grandi e pesanti
  2. Come salvare file su iPad | Salvatore Aranzulla
  3. WeTransfer come funziona: inviare gratis file di grandi dimensioni

Per effettuare il download di file da WeTransfer sul vostro iDevice è necessario utilizzare l'applicazione ufficiale chiamata Collect by WeTransfer. Per cancellare una storia su Instagram vi basterà andare sulla storia e fare uno swipe dal basso verso l'alto e confermare la cancellazione. swipe. Su iPhone e iPad, i link di WeTransfer vengono aperti puoi scaricare il file di WeTransfer tramite l'app Se il file è un documento o un'altra tipologia di file diverso da un'immagine. Iniziamo questa guida tutta dedicata a come salvare i file su iPad andando ad tratta di una risorsa preinstallata su tutti gli iPad (e gli altri iDevice) resa disponibile da Come già detto, per poter accedere all'app File non occorre scaricare ed. Scarica WeDownload di Solodigitalis direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è disponibile solo sull'App Store per iPhone e iPad. modo da Wetransfer B.V. WeTransfer è un marchio registrato di Wetransfer B.V. WeDownload download WeTransfer e file ZIP, e salva le foto ei video.

Nome: scaricare file da wetransfer su ipad
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 45.42 Megabytes

Scaricare file da wetransfer su ipad

Per ovviare a questo fastidioso problema, senza magari utilizzare per forza i servizi offerti dal cloud , basta tuttavia soltanto impiegare uno di quei numerosi servizi online completamente gratuiti che consentono di inviare file di grandi dimensioni senza avere la necessità di archiviare alcun file online.

Inviare file di grandi dimensioni: i migliori 4 siti per farlo gratis FilestoFriends FilestoFriends permette di inviare dei file con una dimensione massima di 1 GB, permette di caricare insieme fino a 10 file, e inoltre permette di inviare i file contemporaneamente fino a un massimo di 5 destinatari. Dopo aver caricato i file da inviare, verrai subito rimandato su una pagina contenente un collegamento pubblico che, volendo, potrai pure condividere per accedere a quei file.

Attraverso questa seconda modalità, per far scaricare i file al destinatario, questo comunque non dovrà fare altro che incollare il collegamento ricevuto nella barra degli indirizzi del proprio browser preferito. Filemail, proprio come WeTransfer, permette comunque di condividere i file anche mediante un semplice collegamento testuale.

Conclusioni Naturalmente, oltre a questi, esistono numerosi altri servizi online che permettono di inviare file di grandi dimensioni. Articoli correlati:.

Come vedi è molto facile usare WeTransfer da smartphone per inviare e ricevere file gratis. Prezzi We Transfer: quanto costa?

Come usare WeTransfer per trasferire file grandi e pesanti

Il servizio è disponibile in due versioni differenti. Come aprire i file ricevuti?

In linea di massima posso suggerirti di utilizzare questi software che hanno un elevata compatibilità e supporto per vari formati: VLC per visualizzare eventuali video, Anteprima o Visualizzatore immagini per aprire fotografie o immagini e Photoshop per i documenti in PSD.

Quali tipi di file posso inviare? WeTransfer consente di inviare e ricevere qualsiasi tipo di file purché le dimensioni totali siano nei limiti consentiti dal tipo di abbonamento che stiamo utilizzando: 2GB per quello gratuito, 20GB per il piano Plus.

Quindi possiamo inviare i file comuni in zip, rar, docx, mp4, mov, jpg, psd, pdf e tanti altri ancora. Quando usare la versione a pagamento? Sebbene il piano di WeTransfer gratuito sia ottimo e più che sufficiente per la maggior parte degli utenti che devono inviare file via internet, la decisione di acquistare WeTransfer Plus dipende dalla quantità di file che inviamo ogni giorno.

Quali alternative a WeTransfer sono disponibili? Le foto che vengono inviate con la app Messaggi mantengono l'alta risoluzione, mentre, se inviate con Mail, è possibile scegliere la dimensione del file.

Come salvare file su iPad | Salvatore Aranzulla

WhatsApp e altre app comprimono il file inviato ottimizzandolo per la spedizione. La procedura per inviare una foto utilizzando Messaggi, Mail o WhatsApp è identica, basta selezionare la foto e toccare il tasto condividi, dopodiché sarà possibile scegliere l'applicazione con la quale condividere la foto. Se avete scelto Messaggi si aprirà l'app, nella barra in alto della finestra basta inserire il nome del contatto, è possibile aggiungerne più di uno, la foto è già precaricata nel campo del testo e basterà cliccare su "Invia".

Stesso identico procedimento con Mail. Un pop up chiederà se si desidera ridimensionare la foto, il consiglio è di utilizzare sempre l'opzione "Dimensione reale" per non intaccarne la risoluzione. In alternativa è possibile scegliere tra tre opzioni: piccolo, medio e grande. Delle tre, l'opzione "Grande" è la migliore perché riduce significativamente le dimensioni del file mantenendo intatta la maggior parte della qualità dell'immagine.

Cosa fare se bisogna condividere un'immagine ad alta risoluzione con un amico che possiede un telefono Android? Per e-mail certo, ma una maniera più veloce e immediata è utilizzare iCloud.

WeTransfer come funziona: inviare gratis file di grandi dimensioni

Se possiedi un iPhone con iOS 12 o superiore, puoi utilizzare la funzione di condivisione dei collegamenti di iCloud. Basta aprire l'app Foto, selezionare l'immagine o il video da inviare, cliccare sul pulsante "Condividi" e cliccare su "Copia collegamento iCloud".

Al destinatario basterà cliccare sulla foto o sul video in alta risoluzione per scaricarlo.

Il link di collegamento iCloud ha la validità di un mese. Suggerimenti di condivisione A partire da iOS 12 con iPhone e iPad è possibile scegliere una nuova funzione per condividere file multimediali. Suggerimenti di condivisione, questo il nome dell'opzione, è stata aggiunta all'app Foto e funziona sempre tramite iMessage o iCloud.

L'app analizza in modo automatico le foto scattate e i video girati con i device Apple suggerendone l'invio ai tuoi contatti. Per visualizzare questa funzione è necessario aprire l'app Foto e cliccare sulla scheda in basso denominata "Per te" e scorrere verso il basso fino a visualizzare "Suggerimenti di condivisione".

Qui è possibile visualizzare una serie di suggerimenti, cliccare sulle foto o sui video per espanderli e modificarli, dopodiché è possibile condividerli selezionando i contatti suggeriti o aggiungendone altri utilizzando l'app Messaggi o iCloud. WeTransfer Se le foto ad alta risoluzione da condividere sono più di una è consigliabile utilizzare un servizio di trasferimento file gratuito come WeTransfer, Dropbox o Google Drive.

WeTransfer è lo strumento più semplice perché non richiede un account o una specifica app. Basterà selezionare le foto e caricarle per ottenere un link attivo per una settimana.