Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Scarica progetto da github


  1. Creare un account
  2. 3. Creare o clonare un repository
  3. Git - Appunti di riferimento
  4. GIT - 1 - Introduzione: add, commit, push, pull

Github è uno dei più popolari servizi di gestione, condivisione e distribuzione del codice, utilizzato da migliaia di progetti open source di ogni. importazione: serve a creare un nuovo progetto a partire da una directory sul nostro file system che sarà “appunto” importata nell'ambiente Git. Esistono principalmente due modi: il primo è iniziare un progetto Git da una Git ci permette di scaricare un repository esistente da un server e cominciare. Puoi creare un progetto Git principalmente con due approcci. Lo puoi fare con pochi git add, che specificano quali file vuoi tracciare, seguiti da una commit: dentro di questa inizializza una jornadesfotografiasocial.com, scarica tutti i dati del repository e fa . Come faccio a scaricare e installare un'applicazione da github? La pagina Github del progetto dovrebbe avere un'introduzione di base su.

Nome: scarica progetto da github
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 54.80 MB

Scarica progetto da github

Oggi è difficile incontrare uno sviluppatore che non usi Git e GitHub nel suo lavoro. Sono in effetti due strumenti per il controllo delle versioni che si adattano molto bene ai modelli di sviluppo di concezione moderna. Permettono in particolare di lavorare in maniera distribuita e di eseguire liberamente modifiche anche molto mirate al codice di partenza senza essere bloccati da meccanismi troppo rigidi, al contempo riducendo il rischio di rovinare la vita dei colleghi intervenendo sul loro lavoro.

Questo significa che il singolo sviluppatore lavora su un suo repository locale e si interfaccia ma non necessariamente con un repository centrale che fa da snodo per la collaborazione. I VCS, poi, solitamente tengono traccia delle modifiche a un progetto esaminando le modifiche apportate ai suoi singoli file. Git ragiona diversamente e considera sempre un repository come una sorta di piccolo filesystem autonomo di cui realizzare veri e propri snapshot.

Una modifica a un file è quindi vista come una modifica a tutto un repository e basta a generare uno snapshot completo, anche se per ovvie ragioni Git non replica i file che non sono stati modificati ma inserisce un puntatore alla versione precedente.

Online non mancano le guide, da quelle più semplici a quelle davvero approfondite , e capire le basi della piattaforma è meno arduo di quanto sembri. Ci sono molti modi per usare Git. Specie se decidiamo - e di solito accade - di usare GitHub, che in sintesi è un repository pubblico e privato basato su interfaccia web.

Rispetto ad altri sistemi concorrenti come Mercurial, git è avvantaggio sotto l'aspetto della velocità perché è stato scritto in linguaggio C, che rispetto ad altri linguaggi di alto livello, permette una migliore ottimizzazione delle prestazioni.

Git è stato creato nel da Linus Torvalds, l'inventore del sistema operativo Linux. Inizialmente è stato creato per la scarsa capacità di progetti datati come CVS e Subversion nel gestire grossi progetti come quello del Kernel di Linux e per problemi di diritti con il software proprietario utilizzato fino ad allora, chiamato BitKeeper. Git permette di gestire contemporaneamente più repository per lo stesso progetto.

Creare un account

Esistono due tipi di repository:. Git permette, come molti altri CVS, di gestire in parallelo più rami per ogni repository. In pratica è come se potessi saltare in modo tremendamente veloce e facile in due stati diversi del progetto. Di seguito potete trovare una mini guida con i comandi principali di git, che vi permetterà di iniziare ad esplorare le possibilà di questo potente strumento. Eseguendo git init dentro alla cartella principale di un progetto, verrà creato il repository locale.

A differenza di svn che crea cartelle nasconde dentro a ciascuna cartella del vostro progetto, git crea una sola cartella. Questo è un vantaggio perché mantiene più "pulite" le vostre cartelle. Spesso all'interno di un singolo progetto ci sono cartelle e file che non devono mai essere messe nel repository, si pensi ad esempio alla cartella con la cache, oppure a quella dei log, ecc.

Lasciarle visibili, oltre ad essere fastidioso fornisce una possibilità in più per compiere degli errori ed inserirli erroneamente in qualche versione. Proprio per questo scopo, esiste la possibilità di non fare comparire tali file e cartelle nell'elenco del nostro progetto.

Basta creare nella radice del progetto un file chiamato. All'interno è possibile elencare una serie di pattern con i file da escludere. Di seguito riporto alcuni esempi:.

Visualizza lo stato dei file, dividendoli in 3 gruppi. Modifiche non preparate, Modifiche preparate, saranno nella nuova revisione. Con git status vediamo i file che sono stati modificati, mentre per entrare nei dettagli delle righe modificate è necessario utilizzare git diff.

Lanciando il comando git checkout -- nomeFile il file nomeFile presente nella cartella di lavoro viene cancellato e sovrascritto con quello presente nell'ultima versione. Invece, usando. Una volta che sono state effettuate le modifiche e che sono stati aggiunti i file da inserire nel prossimo blocco di modifiche tramite il comando git add, è possibile inviare effettivamente le modifiche utilizzando:. Tramite qusto comando è possibile generare anche delle patch.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi: Anno di nascita Seleziona il tuo anno di nascita Sesso Seleziona il tuo genere Maschile Femminile. Titolo di studio Seleziona il tuo titolo di studio Nessuno Licenza elementare Licenza media inferiore Diploma scuola media sup. Diploma di laurea Laurea Specializzazione Dottorato.

3. Creare o clonare un repository

Android Mobile Developer. Tutti i linguaggi per diventare uno sviluppatore di app per Android. DB Administrator. Tutte le principali tecnologie per diventare uno sviluppatore mobile per iOS.

Java Developer. I fondamentali per lo sviluppo di applicazioni multi piattaforma con Java. Java Security Expert.

Git - Appunti di riferimento

Diventare degli esperti in tema di sicurezza delle applicazioni Java. Le principali guide di HTML.

PHP Cloud Developer. Ecco come i professionisti creano applicazioni per il Cloud con PHP. PHP Developer. Lo sviluppo professionale di applicazioni in PHP alla portata di tutti. Infatti, se si danneggiasse il disco del tuo server, potresti usare qualsiasi clone di qualsiasi client per ripristinare il server allo stato in cui era quando è stato clonato potresti perdere alcuni hooks lato-server, ma tutte le versioni dei dati saranno presenti: vedi il Capitolo 4 per maggiori dettagli.

Cloni un repository con git clone [url]. Questo comando crea un directory "grit", dentro di questa inizializza una directory. Se vai nella nuova directory grit , vedrai i file del progetto, pronti per essere modificati o usati.

GIT - 1 - Introduzione: add, commit, push, pull

Se vuoi clonare il repository in una directory con un nome diverso da grit, puoi specificarlo sulla riga di comando:. Questo comando fa la stessa cosa del precedente, ma la directory di destinazione è chiamata mygrit.

Per Iniziare.

Basi di Git. Diramazioni in Git. Git sul Server.