Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Da jumbo upload scaricare


  1. Internet Speed Test connessione –
  2. Jumbo Mail, cos’è e come usarlo
  3. WeTransfer: come inviare file di grandi dimensioni.

Domande frequenti domanda sul download di file di grandi dimensioni tramite JumboMail. JumboMail ti permette di inviare e mandare file fino a 5GB grattis! e 20GB di file. JumboMail aiuta mandare grossi file, e trasferimento sicuro file. invia file di. FilestoFriends consente di selezionare i file da inviare o caricandoli premendo semplicemente su Choose a file to upload, o trascinandoli direttamente nella Il destinatario, per scaricare i file in questione, dovrà semplicemente cliccare sul. Quindi, tra upload e download, dal momento della spedizione del primo byte al l'upload è uno solo e i destinatari possono scaricare gli stessi file La prima possibilità è quella di utilizzare una cosiddetta Jumbo Mail, cioè. Stai cercando un servizio che ti permetta di caricare file online in modo da il destinatario potrà scaricare il file mediante la pagina Web del servizio che andrà affidarti per l'upload e la condivisione dei file online è Jumbo Mail: si tratta di un.

Nome: da jumbo upload scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 40.35 Megabytes

Posted By:. Ma oltre ai servizi già offerti dai provider di posta elettronica, vediamo insieme quattro valide alternative che possono essere utili per inviare file di grandi dimensioni in modo facile, intuitivo e soprattutto gratuito. Il primo servizio suggerito, probabilmente il più noto, si chiama WeTransfer. Per usarlo andiamo sul sito ufficiale, accettiamo le condizioni contrattuali e clicchiamo su Aggiungi file che compare a sinistra.

Quindi selezioniamo da Esplora risorse o dal Finder gli elementi che vogliamo inviare con WeTransfer. MelaRumors ha pubblicato una guida completa su come funziona il servizio, i piani e come usarlo anche da dispositivi iOS e Android. Terminato il caricamento dei file su cloud, compiliamo il messaggio di posta elettronica da inviare, specificando oggetto, corpo del testo e mittente oppure preleviamo il link da condividere.

Internet Speed Test connessione –

In ogni caso, il servizio ha funzionato. Il destinatario del messaggio di prova ha ricevuto una e-mail con l'indirizzo Web da cui ha potuto effettuare il download del video inviato. La durata in giorni della disponibilità della pagina Web per il download la stabilisce il mittente, fino a un massimo di 7 giorni.

Oltre a Libero, anche altri provider offrono lo stesso servizio per l'invio di file pesanti. Per esempio il servizio e-mail abbinato alla connessione ADSL di Tiscali che, in aggiunta, offre ben 10 Gigabyte di spazio per la posta.

All'indirizzo www. Se ci si abbona, oltre alla possibilità di condividere in modo organizzato e logico i propri file con altri utenti, ovunque essi si trovino, entrano in gioco anche Gmail, Yahoo!

Ai documenti si accede da qualsiasi dispositivo mobile abilitato per il Web, senza particolari configurazioni. Parlare di autorizzazione, poi, presuppone che quasi sempre si tratti di servizi, oltre che comodi e spesso gratuiti , anche sicuri. Rivolgersi al proprio fornitore di servizi su Web, infatti, rappresenta la via più sicura per essere certi di tenere lontani gli sguardi indiscreti e non autorizzati dai propri documenti; ma non è l'unica strada per inviare in sicurezza i file pesanti.

Qualora invece la garantisca, ma non la applichi, la giurisprudenza tutelerà sempre l'utente che facesse ricorso, poiché di fatto all'attivazione del servizio entra in vigore un contratto. Diverso il discorso per quanto riguarda la velocità del servizio offerto. Non solo. Gli abbonamenti più diffusi per i singoli utenti difficilmente offrono un servizio di banda garantita, per cui la velocità di upload o di download dipende anche dal traffico presente in Rete al momento dell'utilizzo del servizio.

I servizi disponibili in Rete sono diversi e qui riportiamo una raccolta solo parziale dei più significativi.

Jumbo Mail, cos’è e come usarlo

Rapid Upload. Senza passare per la registrazione, con il pulsante Sfoglia si cerca il file da caricare online; dopo di ché si dà il comando di upload e si aspetta fino a quando il file non è stato caricato. Durante l'upload una finestra indica il tempo stimato per l'intera operazione e la velocità di upload in corso. Abbiamo fatto la prova con un computer connesso in ADSL con una banda di upload garantita di 96 Kbps. Un file video da 65 MB ci ha messo poco più di 20 minuti per essere infine disponibile al download e la velocità media di upload era di circa 50 Kbps, il che ha reso manifeste, in questo caso, le responsabilità del sito per la lentezza di trasmissione.

Terminato l'upload abbiamo solo dovuto inviare via e-mail al destinatario il link di download indicato dal sito alla fine del processo. Sempre alla fine del processo, viene indicato anche il link per la cancellazione del file caricato.

WeTransfer: come inviare file di grandi dimensioni.

Pur usando cartelle compresse in ZIP o RAR, a volte, potresti necessitare di più spazio per gli allegati di una email. Per risolvere questo problema, oltre che dividere in più messaggi i documenti che devi trasferire, puoi anche usare il servizio gratuito JumboMAIL , disponibile per PC, iMac, iPhone, Android e altri dispositivi. Gli articoli seguenti illustrano come comprimere ed estrarre i file per diversi sistemi operativi di Windows. Windows Zip e decomprimere file.

Windows 8. Windows 7: Comprimere e decomprimere file file con estensione zip.

Se si desidera inviare i file di immagine di grandi dimensioni è possibile ridimensionare automaticamente in modo da ridurre le dimensioni del file. Nella sezione Immagini allegate selezionare Ridimensiona immagini grandi all'invio del messaggio.

Se si sta usando Outlook in un ambiente aziendale e utilizzare SharePoint, è possibile salvare un file in una raccolta di SharePoint e condividere un collegamento al file. Per istruzioni, vedere condividere un documento tramite SharePoint o OneDrive. Per Outlook e Outlook , se si tenta di inviare un messaggio con allegati sono troppo grandi, il messaggio" la dimensione dell'allegato è superiore al massimo consentito "viene visualizzata.

Anche se il messaggio non supera i limiti di dimensioni degli allegati Outlook o Exchange Server, è probabile provider di posta elettronica del destinatario potrebbe bloccare i messaggi contenenti allegati di grandi dimensioni. Per informazioni su come ridurre le dimensioni degli allegati inviati in Outlook, vedere ridurre le dimensioni di immagini e allegati.

Oltre alle problematiche che potrebbero derivare dai limiti imposti dai provider sulle dimensioni totali di un messaggio, è opportuno considerare che l'invio di allegati di grandi dimensioni tramite posta elettronica non è sempre la soluzione migliore.

L'invio di allegati di grandi dimensioni ad altri utenti ha pertanto conseguenze anche sulle dimensioni della propria cassetta postale. Ti basterà digitarla nel campo di testo You may protect this download with a password.

Una volta digitata, la password sarà automaticamente confermata: potrai vedere infatti comparire il simbolo del lucchetto in corrispondenza del codice univoco di download. Se hai protetto il file con una password, forniscila a chi di dovere; sarà necessaria per scaricare il file attraverso il pulsante Download. Tra conosciuti servizi del Web che permettono di mandare file grandi vi è sicuramente WeTransfer.

Questo sito Internet è molto famoso e utilizzato dal momento in cui esiste da tantissimo tempo e permette di inviare file tramite Internet con una dimensione massima di 2 GB. Questo servizio è utilizzabile in maniera gratuita anche senza effettuare la registrazione ma presenta alcune limitazioni in quanto è possibile sottoscrivere un piano in abbonamento. Per utilizzarlo devi aprire il browser che solitamente utilizzi per navigare su Internet e collegarti al suo sito Internet ufficiale.

Dopodiché, se è la prima volta che ne usufruisci, potrai vedere a schermo una tabella riassuntiva che fa riferimento ai vantaggi della versione a pagamento.

Tuttavia, se desideri utilizzarlo in maniera gratuita , fai clic sul pulsante portami alla versione free per cominciare ad usufruire di questo servizio senza pagare. Per farlo premi sul pulsante Aggiungi file e seleziona il documento che desideri inviare dal tuo computer. Facoltativamente, puoi anche inserire un messaggio personalizzato di accompagnamento da digitare nel campo di testo messaggio.