Skip to content

JORNADESFOTOGRAFIASOCIAL.COM

Jornadesfotografiasocial

Lavastoviglie carica e scarica acqua


In presenza di quale guasto la lavastoviglie inizia a scarica l'acqua di continuo. Una anomalia che è spesso riscontrabile durante il funzionamento della. Come si sviluppa il processo di caricamento dell'acqua: turbina conta litri e pressostato. Quando avvii la lavastoviglie, la prima operazione che questa compie è quella di attivare la pompa di scarico e aspettare che il pressostato, che. Se ciò non avviene, si genera una comunicazione di errore e, per sicurezza, la lavastoviglie non parte e procede allo scarico immediato dell'acqua. Questa. Adesso il problema è fisso e segnala il jornadesfotografiasocial.com (con. lampeggiante) alla fine di ogni ciclo di scarico, ed il timer continua a funzionare come se.

Nome: lavastoviglie carica e scarica acqua
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 41.21 MB

Diciamocelo chiaramente, in pratica a nessuno piace lavare i piatti sporchi, in particolare se abbiamo una famiglia numerosa o invitiamo spesso degli ospiti in casa. Basta caricare la lavastoviglie con piatti, bicchieri e posate, scegliere il programma di lavaggio più adatto alle nostre esigenze e attendere che faccia per noi tutto il lavoro.

Quando chiudi la tua lavastoviglie e selezioni il programma, per prima cosa si attiverà la pompa di scarico. Potrebbero esserci strozzature o ostruzioni di vario tipo. Se risulta alimentata potrebbe essere difettosa e richiedere quindi una sostituzione. Se non è alimentata dovrai cercare di capire il perché. Potrebbe essere necessario smontare parte della lavastoviglie e intervenire sul suo impianto elettrico , cosa che ti sconsiglio decisamente di fare.

Diversa è la situazione in cui la pompa non si attivi a monte, segnale che potrebbe invece suggerire problemi in fase di scarico.

Nelle lavastoviglie dotate di scheda elettronica, la macchina segnala il mancato carico d'acqua attraverso un allarme acustico o visivo. Nei modelli dotati di display, viene indicato l'errore in maniera chiara, talvolta abbreviato con la sigla del simbolo chimico dell'acqua, H2O. Le ragioni, in realtà, possono essere diverse.

La lavastoviglie non scarica acqua: perché e cosa fare

Dopo essersi accertati che il rubinetto dell'acqua sia correttamente aperto, vediamo alcune delle verifiche che è opportuno compiere: Controllare l'integrità del tubo di carico, che deve presentarsi privo di pieghe o strozzature; Assicurarsi che il filtro dell'elettrovalvola non sia incrostato dal calcare puoi trovare questo elemento dopo l'innesto del tubo di carico, generalmente in basso a destra ; Verificare se l'elettrovalvola è o meno alimentata dalla corrente, mediante l'uso di un tester per misurare la continuità elettrica; Accertarsi che lo sportello della lavastoviglie si chiuda correttamente.

Passiamole quindi in rassegna, cercando di fare chiarezza sulle soluzioni possibili: Nel caso di pieghe o strozzature al tubo di carico: scollega anzitutto la parte finale del tubo al rubinetto a cui è allacciato.

All'opposto, nel caso l'elettrovalvola non risulti alimentata da corrente, potrebbe trattarsi di un'interruzione al cablaggio, oppure di un problema a livello di timer o scheda elettronica. Quando il blocco porta è difettoso, la lavastoviglie non carica l'acqua.

Ma com'è possibile identificare correttamente il problema? Le lavastoviglie con scheda elettronica informano l'utente anche tramite un particolare avviso, per esempio l'emissione di un segnale acustico, l'accensione di una spia luminosa o la visualizzazione di un messaggio a display.

È evidente che un tubo di scarico otturato non permette all'acqua di fluire correttamente ed è quindi il primo elemento da controllare. In altri casi, ad ostacolare il corretto passaggio dell'acqua potrebbe essere un tubo di scarico piegato. In entrambi i casi, per capirlo, occorre smontarla: se non sono presenti residui che la ostruiscono, è utile provare a mandarle corrente per verificare il funzionamento della ventola e stabilire, quindi, se ha subito un guasto oppure no.

Nel caso la pompa di scarico fosse azionata da una cinghia, è inoltre bene controllare che questa sia perfettamente integra e che non si sia sfilata accidentalmente dalla sua guida. Se hai già verificato filtro, tubo e pompa di scarico, il prossimo passo consiste nell'accertarti che la lavastoviglie sia alimentata in maniera corretta.